<

Amazon lancia le API per mobile

Amazon ha recentemente rilasciato il Mobile Associates API , un nuovo software che permette agli sviluppatori di applicazioni di creare annunci per acquisti one-click per prodotti di Amazon.

 

La nuova release è un'estensione di Amazon Associates, un programma di affiliazione creato dal rivenditore on-line nel 1996. Secondo le linee guida per mobile, gli sviluppatori potranno creare annunci con specifici prodotti di Amazon, o categorie che si inseriscono nel contesto delle app. I prodotti potranno essere beni materiali o beni digitali come eBook, e gli annunci pagano fino al 6 per cento in tasse di pubblicità, in base agli acquisti.

 

Amazon ha creato il programma per dare una nuova possibilità di guadagno agli sviluppatori di app. Attualmente, gli sviluppatori possono monetizzare le loro applicazioni vendendole, creando un modello freemium con acquisti in-app o creando annunci pubblicitari per mobile.

 

Il Mobile Associates Program è essenzialmente un network pubblicitario che vende esclusivamente prodotti di Amazon. Il programma è disponibile per applicazioni e giochi su Fire Kindle e altri dispositivi Android che utilizzano l' Appstore di Amazon.

 

 

One click

 

Ciò che Amazon aggiunge con il Mobile Associates Program è la semplicità di una conversione one-click su annunci che vengono eseguiti all'interno di applicazioni.

 

"La nostra straordinaria esperienza one-click produce maggiori tassi di conversione e clienti più soddisfatti," ha sostenuto al E-Commerce Times il portavoce di Amazon, Rena Lunak. "Quando si tratta di consumatori che utilizzano il mobile, questi pretendono di fare acquisti nel modo più rapido e semplice possibile".

 

La funzionalità one-click semplifica il processo per i consumatori che cliccano su un annuncio all'interno di una app.

 

"Uno degli ostacoli al commercio su piattaforme mobile è l'elaborazione delle informazioni e la tediosità della transazione," ha sostenuto al "E-Commerce Times" Greg Sterling, analista della Sterling Market Intelligence. "Un'esperienza migliore incoraggerà il perfezionamento degli acquisti."

 

Amazon è in grado di offrire gli acquisti one-click attraverso gli annunci grazie al rapporto che ha con i consumatori.

 

"Amazon dispone di una enorme base di utenti", ha detto Sterling. "Non sono molte le aziende che hanno le informazioni circa le carta di credito su file".

 

 

E' tutta una questione di contesto e di esecuzione

 

Gli sviluppatori possono scegliere di impostare la categoria di prodotti che verrà visualizzata nell' annuncio o selezionare il prodotto specifico che apparirà nella app. I parametri aiutano a garantire che i prodotti che appaiono all'interno della app abbiano un senso.

 

"Dal punto di vista del consumatore, rendere possibile l'acquisto di qualcosa in un nuovo contesto è sempre utile", ha detto Sterling.

Alcune applicazioni si presteranno perfettamente per gli annunci che girano attraverso il Mobile Associates Program. Le applicazioni commerciali sono una scelta naturale, ovviamente, mentre altre applicazioni saranno meno naturali.

 

"Se ti trovi all'interno di un gioco e sul lato di una strada compare il marchio di un prodotto, quella potrebbe essere una situazione in cui l'annuncio non funziona" sostiene Starling. "E' tutta una questione di contesto e di esecuzione".

 

Ci sono strade per superare creativamente questi limiti, tuttavia.

 

Nel post sul blog che presenta il Mobile Affiliates API, il tecnico di Amazon Evangelista Mike Hines suggerisce che in un gioco in cui i giocatori combattono un lupo a tre teste ad un livello boss, un annuncio single-item per vendere su Amazon la maglietta "Lupo delle Tre Lune" potrebbe essere appropriata, per esempio.

 

Il flusso di entrate

 

Mentre gli sviluppatori possono utilizzare le API per creare annunci nelle applicazioni esistenti, saranno anche in grado di aggiungere gli annunci alle nuove applicazioni. Gli sviluppatori possono anche costruire una app intorno all'API, suggerisce Sterling.

 

"Questa potrebbe essere la parte commerciale della vostra applicazione, con tutti i componenti corrispondenti", ha detto Sterling. "Potreste creare commenti e contenuti intorno ad essa."

 

Un esempio è una app costruita per le apparecchiature di Home Theater, che potrebbe pubblicare annunci per televisori ad alta definizione, lettori Blu-ray e altre apparecchiature collegate, così come i contenuti scaricabili disponibili su Amazon.

 

Sia che l'applicazione sia stata creata per il Mobile Affiliates API sia che implementi la API, Amazon offre un vantaggio in un annuncio che offre il prodotto e le funzionalità transazionali.

 

"L'incentivo qui non è solo un processo di check-out accelerato", ha osservato Sterling. "E' possibile costruire qualcosa intorno ad esso - c'è un flusso di entrate e di contenuto."

 

Autore: Enid Burns, tradotto dalla Redazione di FX Creative

Fonte: http://www.technewsworld.com

UP!