<

Amazon presenta il primo drone aereo capace di effettuare consegne in 30 min!

Già a partire dal 2015, i beni che acquistate su Amazon potrebbero venirvi consegnati davanti alla porta di casa in appena 30 minuti, per gentile concessione di droni aerei senza equipaggio. Il CEO di Amazon Jeff Bezos ha presentato i piani per il servizio di consegna "Prime Air" (un'estensione di Amazon Prime, che garantisce la spedizione di due giorni) in una intervista di 60 minuti domenica sera.

 

Il servizio dovrebbe riguardare gli ordini sotto le cinque libbre (2,3 kg) dopo che questi sono stati confezionati in piccoli contenitori di plastica e poi raccolti dei macchinari (octocopter), costruiti su misura da Amazon. Il drone sarà in grado di consegnare il pacchetto all'interno di un'area di 10 miglia (16 km) di raggio dai centri di di spedizione di Amazon.

 

Naturalmente l'azienda avrà bisogno di superare diverse criticità prima di inaugurare il servizio, in particolare dovrà superare i problemi legati alla pubblica sicurezza. "La sicurezza sarà la nostra priorità assoluta, ed i nostri veicoli saranno costruiti seguendo tutti i parametri necessari per gli standard dell'aviazione commerciale", dice l'azienda.

 

La Federal Aviation Administration (FAA) al momento sta lavorando sulle regole da imporre ai veicoli aerei senza equipaggio, un processo che Amazon spera venga completato il più presto possibile. "Speriamo che le regole della FAA entrino in vigore già a partire dal 2015. In quel momento noi saremo pronti."

 

Abbiamo assistito ad un aumento delle proposte per l'utilizzo di droni nella spedizione di prodotti commerciali. Una startup australiana prevede di utilizzare a partire dal marzo 2014 dei droni per consegnare libri di testo scolastici ai suoi clienti, mentre la "Bomber Burrito" spera di paracadutare la propria cucina messicana ai suoi clienti nel 2015. Vista la gamma dei prodotti di Amazon, tuttavia, il Prime Air sarebbe il primo drone a farlo su scala così vasta e diversificata.

 

Potrebbe sembrare fantascienza, ma dal momento che Bezos sostiene verranno ordinati ben 300 articoli al secondo da Amazon il "Cyber ​​Lunedi", è possibile che stormi di droni Prime Air inizieranno a svolazzare sopra di noi in un futuro molto prossimo.

 

Nel video qui in basso il drone durante un test...

 

 

 

Autore: Nick Lavars, tradotto dalla Redazione di Fx Creative

Fonte: gizmag.com

UP!