<

Consigli per Designers: come sviluppare la capacità di prestare attenzione ai dettagli

Sappiamo bene che per produrre un buon design occorre acquisire diverse competenze ed essere abili nell'utilizzarle. Naturalmente, le abilità nell'arte del design, di per se stesse, saranno sempre al primo posto. A parte queste, però, occorre sviluppare anche altre abilità se si vuole diventare dei designer migliori. Una di queste è senz'altro la capacità di prestare grande attenzione ai dettagli.

 

In effetti qualcuno potrebbe chiedersi se questa debba considerarsi una abilità. Lo è senz'altro. Ammettiamolo, non tutte le persone sono attente ai dettagli e abbastanza meticolose da controllare tutto ciò che sta attorno ad un progetto di design. Questo coinvolge non solo la produzione, ma anche il processo di progettazione e il rapporto con il cliente.

 

Bisogna saper guardare e considerare ogni singola cosa che il cliente dice, perché questa può suggerirci come ottenere la sua approvazione e cosa evitare di fare quando interagiamo con lui. Quindi, il prestare grande cura ai dettagli ha un campo di applicazione più ampio che il semplice ricercare gli errori che potremo aver fatto nel corso della produzione.

 

In cosa consiste l'abilità di prestare attenzione ai dettagli?

Quando si parla dell'abilità di prestare attenzione ai dettagli, si fa riferimento alla capacità di considerare anche quelli più sottili. Questa naturalmente richiede che una persona sia precisa e accurata. E' considerata come una delle competenze più facili da acquisire, ma è spesso anche quella più trascurata. I datori di lavoro tendono a richiedere questo ai loro dipendenti, perché sanno che permetterà di ottenere risultati precisi e di qualità nella realizzazione dei compiti che assegnano. Le persone che prestano attenzione ai dettagli sono abili nel dare indicazioni, nel correggere, individuare errori nei dati numerici, nella correggere di bozze e negli altri compiti che richiedono attenzione.

 

E'importante che i designer abbiano la capacità di prestare attenzione ai dettagli perché questo li aiuterà nel ricontrollare meticolosamente il lavoro e individuare gli errori, sia i piccoli che quelli più vistosi. Inoltre, questo aiuta a concentrarsi di più sui progetti di design. La mancanza di attenzione ai dettagli porta a distrazione e a perdere facilmente la strada che ci si era prefissati per raggiungere i propri obiettivi. Sviluppare una buona attenzione ai dettagli porta a una vita migliore sia a livello personale che professionale.

 

Come esercitare l'attenzione ai dettagli nel Design

L'attenzione ai particolari è una competenza indispensabile per i designer. Per coloro che fanno fatica ad utilizzarla, abbiamo preparato alcuni suggerimenti su come metterla in pratica mentre si lavora su progetti di design.

 

1. Gioca con le idee

C'è sempre un'idea migliore di quella che hai pensato per prima. Quindi, invece di concentrarti solo su quella idea, prova a pensare a quali altre strategie e tecniche di progettazione è possibile utilizzare. Potrai anche essere in grado di scegliere quali elementi di design è possibile aggiungere ad un certo progetto. Questo aiuterà a sviluppare la tua attenzione ai dettagli dal momento che dovrsi confrontare ogni bozza. Fai degli schizzi di ogni idea su un foglio, e poi rifletti su quale sia il migliore. Analizza i dettagli di ciascuno. Prova a pensare al lato buono e al lato negativo di ogni disegno.

 

2. Design e Review

Una volta scelta un'idea, lavora su di essa. Mentre lavori, assicurati di non trascurare alcun dettaglio importante per il lavoro. Una volta fatto, ricontrolla SEMPRE tutto. Ricontrollare il tuo lavoro ti permetterà di individuare diversi errori che non avevi visto. Il più delle volte questi errori sono piccoli dettagli come un piccolo spazio bianco per una zona che non ne aveva bisogno, una parola errata, un allineamento sbagliato, delle ombreggiature, etc. Quindi, prima di dare l'output al cliente, rivedi tutto. È possibile fare questo in modo efficace prendendosi prima una pausa. Una breve pausa consente di ricaricare la mente e questo permette di vedere ogni dettaglio del progetto, in particolare i suoi errori.

 

3. Crea un Piano di Lavoro

Si dovrebbe sempre avere un piano di lavoro. Crea innanzitutto un elenco di ciò che deve essere fatto e poi degli altri passaggi necessari per completare il progetto. Fare questo ti assicura di non saltare nessuno step importante. Una volta stilato il piano, essicurati di seguirlo scrupolosamente. Progettare è come cuocere una torta. Ci sono dosi precise per gli ingredienti e passaggi da seguire. Se non si seguono i passi giusti nella preparazione di una torta, questa sarà sicuramente un fallimento. Non hai un piano di lavoro? Scopri come farlo su A Guide in Making Your Own Design Process.

 

4. Ricontrolla e revisiona più di una volta

Abbiamo accennato sulla importanza che ha la revisione del lavoro, ma non lo devi fare una volta sola. Fallo molte volte. In questo modo riuscirai a produrre un buon output. Un progetto è da considerarsi completo solo quando non si individuano più errori in esso e se può dirsi pronto per l'utilizzo da parte del tuo cliente.

 

5. Consulta un collega

Oltre a controllare più volte, si può anche chiedere ad altre persone di dare uno sguardo, perché più occhi sono meglio di due, se si parla di ricontrollare i dettagli. Questo aiuterà anche a migliorare il risultato in quanto otterrai qualche nuovo elemento a cui non avevi pensato.

 

6. Suddividi le task in task più piccole

Ok, hai un processo da seguire per la produzione del tuo design. Sai che cosa fare prima e quello che segue dopo. Ma si fa fatica a procedere speditamente se questi sono grandi compiti. Quindi occorre suddividerli in compiti più piccoli. Concentrati su quelli più piccoli, perché il completamento di questi ti aiuterà a completare il compito più grande. Occorre anche capire quando procedere single-tasking e multi-tasking.

 

7. Crea delle liste

Prendi l'abitudine di creare delle liste. Le persone che usano le liste tendono ad essere più organizzate e più concentrate su quello che stanno facendo. Questo non è solo un elenco di cose da fare, ma può anche essere anche un elenco dei materiali necessari, ad esempio. Le liste mostrano i dettagli di ciò che si sta facendo e si sarà in grado di prestare loro attenzione avendole sott'occhio.

 

8. Aumenta il tuo interesse

Qualche volta ti capiterà di perdere interesse per il lavoro. Questo ti spingerà lontano dal progetto che stai facendo e perderai il focus su di esso. Quindi cerca di far qualcosa che accresca il tuo livello di interesse per il tuo lavoro. Puoi motivarti mantenendo gli occhi puntati su ciò che otterrai una volta terminato il progetto.

 

9. Prenditi delle pause

E' importante prendersi delle pause di tanto in tanto. Questo permetterà alla tua mente di riposarsi. Quando si torna di nuovo al lavoro, si sarà in grado di esaminare meglio tutti i dettagli. Non è necessario che le pause siano troppo lunghe, un paio di munuti sono sufficienti. Ci si può rilassare per un po' o prendersi qualche snack. Per saperne di più su questo leggi Reasons Why One Should Consider Taking a Break from Freelancing.

 

10. Evita di fare le cose di corsa

Quando vai di corsa per terminare i progetti, non sei più in grado di esaminare i loro dettagli, perché li percepisci come una perdita di tempo. È per questo che si dovrebbe sempre lavorare ad un progetto per tempo, in modo da avere abbastanza tempo per riesaminarlo con calma.

 

Come aumentare la tua capacità di prestare attenzone ai dettagli

A parte il prestare attenzione ai dettagli mentre si fa design, si possono anche fare altre cose per sviluppare questa abilità. Questo vi aiuterà a realizzare migliori performace.

 

1. Riconosci l'importanza dei dettagli

Questa è il punto decisivo. Devi convincere te stesso che i dettagli contano, in modo tale da non tendere semlicemente a scrollarteli di dosso. Le persone che percepiscono l'attenzione che occorre prestare ai dettagli come un vero e proprio dolore non sono in grado di riconoscerne il valore. Convinciti della loro rilevanza, questo ti aiuterà a concentrarti su dettagli che una volta non curavi.

 

2. Allena il tuo cervello

Come hai intenzione di farlo? Divertiti con giochi che richiedono attenzione ai dettagli come i puzzle, giochi che richiedono di trovare le differenze, oggetti nascosti, etc. È anche utile leggere libri, guardare film impegnativi e altre attività che possono esercitare il tuo cervello.

3. Riposa bene e dormi abbastanza

Questo è importante dal momento che è la tua mente che fa il lavoro. Il tuo cervello non sarà in grado di sviluppare gli enzimi necessari per tenerti concentrato se le manca sonno. Quando non sei riposato diventi smemorato, e diminuisce la capacità di attenzione e concentrazione. Quindi, dormi almeno sette ore ogni notte e riposati un po' di tanto in tanto.

 

4. Fai attività fisica

Solo perché sei un designer non significa che devi sempre rimanere chiuso tra 4 mura e ignorare le attività fisiche. È inoltre utile fare esercizio fisico dal momento che questo aumenta la capacità di concentrazione. Quando si compie una attività fisica il cervello rilascia una sostanza chimica in grado di migliorare la tua attenzione per i dettagli e di alleviare lo stress.

 

5. Spegni le distrazioni

Un importante fattore che ostacola il prestare attenzione ai dettagli sono le distrazioni che abbiamo intorno. Quindi, impariamo ad isolarci da ogni genere di distrazione. Sapete bene di cosa si tratta...

I benefici sono di lunga durata, una volta che si seguono i suggerimenti descritti sopra. Non solo si svilupperà la capacità di prestare attenzione ai dettagli, ma anche altre abilità. Diventerete sicuramente più produttivi, precisi ed efficienti. Non dovrete più avere a che fare con lunghissime revisioni e i vostri clienti saranno felici di ricevere dei prodotti perfetti. Questo sarà sicuramente un bel profitto per la vostra attività, e vi migliorerà come designer.

 

Autrice: Kareen Liez, tradotto dalla redazione di Fx Creative

Fonte: naldzgraphics.net

UP!